Sir Safety, Mitic: “A Perugia mi sento a casa”

Tra i nuovi acquisti messi a segno dalla società del presidente Gino Sirci e del direttore sportivo Goran Vujevic c’è un cavallo di ritorno. Si tratta dell palleggiatore serbo Mihajlo Mitic, preso per fare di fatto il vice De Cecco e da poco tempo diventato papà insieme alla dolce Kristina del piccolo Arsenije. A volerlo Boban Kovac, memore della grande stagione di tre anni fa nella quale i Block Devils arrivarono in finale di Superlega e Coppa Italia. La sua felicità è ai livelli massimi: “È vero – dice Mihajlo – in estate ho ricevuto davvero tantissimi messaggi da parte dei tifosi. E sono sincero, questo è uno dei tanti motivi per cui sono tornato alla Sir. Perché qui a Perugia mi sento come a casa e come in una grande famiglia”. Una famiglia che il regista alto 206 cm ha trovato se possibile ancora migliore: “Sono tornato dopo una stagione in Francia ed una in Libano e devo dire che ho trovato una situazione al top! La squadra ha innalzato il suo livello tecnico, è cresciuta l’organizzazione, un po’ tutte le condizioni sono migliorate. Tre anni fa raggiungemmo due finali, ora spero che la nostra strada sia quella di andare a vincere almeno uno dei trofei per cui siamo in ballo”. Inutile sottolineare come le aspettative nei confronti di una squadra dagli ingenti investimenti compiuti siano elevate: “Per la squadra quest’anno sarà una grande battaglia ogni volta dovendo giocare in competizioni importanti come la Champions League, il Campionato Italiano, la Coppa Italia e la Supercoppa Italiana. Tutte competizioni che mi auguro potremo affrontare al meglio e senza infortuni. A Modena per la Supercoppa sarà subito molto difficile, ma come ho detto, quest’anno spero davvero di poter alzare qualche trofeo e sarebbe fantastico iniziare subito con la Supercoppa. Sarà certamente molto difficile perché ci saranno in campo le quattro squadre più forti in Italia, ma tra le migliori anche in Europa e nel Mondo. Però si sa che vincere titoli non è mai facile perciò ce la metteremo tutta per dare una gioia ai nostri tifosi!”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>