Sir Safety, per il libero il cerchio si stringe

Il gong finale della campagna acquisti si avvicina. A metà luglio è in programma come di consueto la tre giorni di volley mercato e la Sir Safety deve riempire ancora una casella fondamentale: quella del libero. La pista Massimo Colaci non è ancora tramontata, anche se la sua partenza da Trento, complice anche l’addio di Radostin Stoychev alla panchina, non è più così scontata. Bloccato già da tempo Andrea Bari, proveniente da Forlì, una carta di riserva potrebbe rispondere al nome di Federico Tosi (foto tratta da www.primopianotizie.com), classe 1991, nell’ultima stagione a Milano. Il pubblico umbro lo conosce bene in quanto Tosi ha militato per tre stagioni, dal 2012 al 2015, a Città di Castello. Nel caso che fossero proprio loro i liberi dei Block Devils a Bari spetterebbero compiti di ricezione, mentre a Tosi quelli di difesa. Vicino allo scioglimento anche i nodi relativi ai centrali, che dovrebbero essere quattro come richiesto da Kovac. Simone Buti resterà certamente per il quarto anno di fila rispettando il contratto in essere con la società bianconera, ma dovrà giocarsi il posto con Birarelli. Stesso discorso per Alessandro Franceschini, per il quale le offerte delle squadre delle serie minori non sarebbero soddisfacenti. Per Sirci e Vujevic si prospettano quindi giorni frenetici, per regalare al tecnico serbo una squadra finalmente da scudetto.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>