Sport e cultura, Arrigo Sacchi a Città di Castello con “Cultura in Goal”

Ci sarà anche Arrigo Sacchi tra i prestigiosi ospiti che interverranno alla seconda edizione del premio ‘Cultura in Goal’ in programma a Città di Castello, venerdì 31 agosto alle 17.30, al salone dei Fasti di palazzo Vitelli a Sant’Egidio. L’ex Commissario tecnico della Nazionale italiana vicecampione del mondo al Mondiale 1994 ed ex allenatore del Milan degli ‘Immortali’ interverrà, infatti, all’evento organizzato nell’ambito del progetto Cultura in Goal #TheEvents, per ritirare il premio ‘Alla carriera’ ma anche per riflettere sul tema della giornata ‘Il sistema per vincere. Il modello culturale di Città di Castello può essere utile per delineare la strategia vincente per il calcio italiano dopo l’esclusione dai Mondiali del 2018?’. Insieme all’attuale opinionista sportivo, ci saranno e prenderanno la parola anche la pluripremiata giornalista sportiva e scrittrice Emanuela Audisio (a cui verrà consegnato il premio ‘Cultura in Goal’), l’ex calciatore e opinionista tv Massimo Paganin (a cui verrà consegnato il premio ‘Secondo tempo’), il presidente dell’Istituto per il credito sportivo Andrea Abodi e, in videoconferenza da Bruxelles, il professore PierLuigi Sacco, autore della frase relativa al modello Città di Castello, che ha ispirato gli organizzatori dell’evento: “Rivitalizzazione culturale, rapporto con il territorio, rigenerazione urbana, una visione di futuro che sappia andare oltre gli schemi mentali e le formule classiche, non soltanto attrarre ma anche coinvolgere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.