Ternana, ceduto Favalli al Catanzaro. Dal Milan ecco Pobega

La serie C impone una restrizione per quanto concerne la lista degli over ed ecco che è fatta per un movimento in uscita. Oggi è toccato al terzino Alessandro Favalli (1992), ceduto al Catanzaro. Il giocatore si trova già in Calabria e lascia la Ternana dopo un’annata in chiaro scuro, contrassegnata da 32 presenze ed un gol, realizzato al Novara al Silvio Piola. Cresciuto nella squadra della sua città, la Cremonese, Favalli ha avuto esperienze in Cesena, Nova Gorica e Padova. Proprio con i biancoscudati ha vissuto la sua migliore stagione, realizzando ben 5 reti in 34 partite giocate nel 2016/17. Sul sito dei giallorossi è arrivata l’ufficialità:

L’US Catanzaro 1929 comunica di aver ingaggiato il difensore classe ‘92 Alessandro Favalli. Lo scorso anno a Terni, dove nel campionato di serie B ha giocato 32 partite realizzando una rete, il calciatore si lega ai giallorossi per due anni.

In C ha disputato tre stagioni con la Cremonese (2010/2011; 2011/2012 e 2014/2015) e due con il Padova (2015/2016 e 2016/2017).

Ha collezionato anche tre presenze in B con il Cesena (2012/2013) e 24 nella serie A slovena con il ND Gorica (2013/2014).
Da sottolineare che Alessandro fa parte di una famiglia di terzini sinistri: il padre è Giuseppe, una carriera al vertice del calcio italiano ed europeo con Lazio, Inter e Milan. A sua volta Giuseppe è nipote di Erminio Favalli, scomparso dieci anni fa, che ha vinto con la Juventus lo scudetto del 1967 e che da ds della Cremonese ha lanciato campioni come Vialli, Lombardo e, appunto, lo stesso nipote Giuseppe“.

Entrate, ecco un giovane centrocampista dal Milan Ad un giocatore che esce si aggiunge un altro che entra. Dalla primavera del Milan arriva il giovanissimo centrocampista Tommaso Pobega (1999), che avrà proprio a Terni la sua prima chance da professionista dopo aver esordito nelle giovanili rossonere nel 2016, diventandone il perno del reparto mediano. Il giocatore triestino di origine arriverà in rossoverde con la formula del prestito secco e presto si aggregherà alla squadra.

Le altre trattative Non è un mistero che le Fere siano fortemente interessate all’esterno d’attacco Cosimo Chiricò (1991). Danilo Pagni ha presentato al Lecce un’offerta per poterlo portare in rossoverde e la trattativa potrebbe chiudersi positivamente in quanto il giocatore, tornato al club salentino, ha subito delle rimostranze da una parte della tifoseria giallorossa a causa del suo passato al Foggia. Una situazione ambientale non certamente idilliaca, che potrebbe accelerare il buon esito dell’operazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.