Ternana, De Canio: “Bravi a restare sul pezzo”

La Ternana non si ferma e si aggiudica anche il recupero di Fano, bella ineziome di fiducia in vista del derby di domenica contro il Gubbio. Il tecnico Luigi De Canio è apparso soddisfatto al termine della partita: “Mi aspettavo esattamente il Fano così,  con ritmi alti e con buona aggressività. Noi siamo stati bravi a restare sul pezzo ci abbiamo provato fino alla fine, è arrivata l’occasione e l’abbiamo sfruttata al meglio”. Un risultato che può voler dire tanto in prospettiva futura: “È una vittoria importante ottenuta dopo aver sofferto su un campo difficile, contro una squadra molto ben organizzata e determinata”.

Il difensore Daniele Gasparetto, al rientro, commenta: “Ci aspettavamo fosse una partita dura e così è stato. La nostra svolta è stato il secondo tempo, quando abbiamo alzato il ritmo nel momento decisivo trovando il gol. I cambi sono stati determinanti, sappiamo che ci sono tanti giocatori in squadra e tutti si fanno trovare pronti sia dall’inizio che ha partita in corso”. Anche ieri sera i tifosi hanno risposto presente: “Erano in 300 e spero che questo entusiasmo cresca sempre di più perchè è fondamentale per raggiungere i nostri obiettivi. Gli obiettivi si raggiungono quando c’è coesione da tutte le parti”.

Il centrocampista Tommaso Pobega ha parlato di “partita dura, ad alto livello agonistico e di intensità e forse il nostro lottare fino alla fine ci ha premiati trovando il gol negli ultimi minuti”. Sulla sua prova personale: “Sono soddisfatto, sto prendendo fiducia e ritmo visto che l’infortunio è passato. Sei soddisfatto della tua prestazione: “Si, sono soddisfatto. Sto prendendo il ritmo e la fiducia perchè l’infortunio è passato. Fisicamente mi sento meglio e sono felice di questo”. Ora il derby: “I tifosi ci hanno dato una grossa mano, vogliamo vincerlo a tutti i costi”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta