Ternana femminile, l’auspicio di Basile su FB: “Speriamo di continuare a lavorare per Terni e i ternani”

E’ ancora vivo il rammarico nella Ternana Futsal per aver perso il campionato sul filo di lana davanti alla propria gente, ma ora c’è qualche preoccupazione per il futuro della società. Sono previsti in questi giorni degli incontri con Unicusano, la nuova proprietà che ha acquisito la Ternana Calcio dalla famiglia Longarini, per fare il punto sulla situazione e per valutare le prospettive future, ma intanto c’è chi spera che gli auspici possano essere positivi. E’ il direttore sportivo Damiano Basile (foto www.calcioa5live.com), che tramite Facebook ha espresso il suo pensiero, che riportiamo integralmente:

“Dopo due settimane dal termine del campionato siamo arrivati ai saluti e ai ringraziamenti. Come ogni anno e da Direttore Sportivo la stagione finisce per me quando arriva questo momento. Abbiamo raggiunto la terza finale scudetto in quatto anni e l’abbiamo persa per un soffio. Il progetto tecnico tracciato e pensato l’estate scorsa ha manutenuto le promesse ed è riuscito addirittura a incrementare i nostri tifosi che già erano in tantissimi. Abbiamo fatto un grande lavoro parlo di dirigenti, tecnici e rosa. Ovviamente devo ringraziare tutti soprattutto chi dietro le quinte ha lavorato instancabilmente. Ho avuto il piacere di guidare un gruppo di ragazze fantastiche che hanno dato non solo tutto, ma soprattutto sudato e onorato la maglia. Nessuna retorica, ma grazie ragazze perché semmai qualcuno dovesse aver bisogno di prendere esempio dovrebbe farlo unicamente da voi. Vada come vada il futuro. Siamo una grande famiglia, l’ho detto sempre, ma non in modo retorico anzi. Siamo una famiglia che migliora di anno in anno e che soddisfa sempre di più chi decide di godere di uno spettacolo come quello delle Ferelle. Non solo: abbiamo raggiunto dei risultati impensabili (non parlo solo della semifinale scudetto Juniores) con il settore giovanile di cui vado fiero perché ci ho sempre creduto senza falsi moralismi o frasi scontate. Grazie a chi mi ha seguito in questo percorso. Oggi più che mai la Ternana Calcio Femminile, è giusto ribadirlo come dice il nostro Presidente, non è che di proprietà di Terni e dei tifosi rossoverdi. Andiamo quindi, noi tutti che lavoriamo per questi colori, fieri di avere questo stupendo piacere. Grazie a tutti, speriamo di continuare a lavorare a Terni e per i ternani”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta