Ternana, il gruppo torna a ranghi completi. Assenti Belloni e Lo Porto.

Dopo la “divisione” di ieri la Ternana è tornata ad allenarsi oggi per una doppia seduta a ranghi completi, eccezion fatta per due giocatori che non vi hanno partecipato: Lo Porto, che nell’amichevole di ieri contro i russi del Mordovia (serie A) terminata 5-0 per questi ultimi ha rimediato un risentimento muscolare ed è quindi rimasto a riposo, e Belloni, convocato dalla rappresentativa B Italia. Santacroce ha invece svolto un lavoro differenziato di una ventina di minuti questo pomeriggio per poi rientrare negli spogliatoi per lo scarico. Tutti presenti gli altri, buon segno in vista di un match, quello interno con la Salernitana (squadra di cui Breda è stato a lungo capitano e bandiera) fondamentale in chiave salvezza. L’allenamento del pomeriggio, dopo una mattinata dedicata alla parte atletica e ad esercitazioni tattiche di reparto, è stato caratterizzato dalla cura degli aspetti tecnico tattici ed è durato due ore. Dopo alcune partitelle a campo ridotto il gruppo è stato diviso in due parti: uno impegnato nel torello l’altro in un esercizio difesa contro attacco. Infine, la partitella vera e propria, in cui il tecnico trevigiano ha mischiato le carte non fornendo quindi indicazioni utili su chi scenderà in campo sabato. Da segnalare che Gondo ha fatto il jolly e lo stesso Breda è sceso in campo per alcuni minuti. Infine due primavera aggregati: il centrocampista Tascone e l’attaccante Battista.

OCCHIO AL PERICOLO GIALLO – Non ci saranno squalificati contro i campani, ma la Ternana dovrà stare attenta perché, oltre ad Avenatti e Busellato, ha visto entrare in diffida anche Falletti. Un eventuale ammonizione per questi tre giocatori farebbe scattare automaticamente la squalifica per il prossimo turno.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta