Ternana, il mercato è chiuso in entrata ed in uscita ma Sala va a Reggio Calabria

Dopo la tempesta si è passati ad uno stato di quiete, almeno apparente. In casa rossoverde però la tensione è palpabile, soprattutto a seguito delle dichiarazioni di mister Panucci, che nel post partita di Ternana – Pordenone non le ha certo mandate a dire. La proprietà non ha preso per nulla bene il suo sfogo al punto di aver preso una posizione ancor più di forza nei confronti dello stesso tecnico, che comunque sta cercando di preparare al meglio la trasferta di Cesena. La buona notizia è che Falletti è tornato in gruppo e potrebbe giocare al Manuzzi ma questo non basta a ritenere rosea una situazione che non lo è affatto. Per decisione del direttore generale Alessandro Capizzi le operazioni di mercato in entrata e in uscita, come ha rivelato ieri sera Sky, sono bloccate, al punto che non è da escludere che i dissidi tra lo stesso direttore generale e Panucci siano dovuti proprio a questo motivo. Oggi però qualcosa si è mosso, ovviamente in uscita: il portiere Andrea Sala (foto www.stopandgoal.net), decisivo nella scorsa stagione quando è stato chiamato in causa, è passato in prestito alla Reggina lasciando quindi la squadra dopo tre anni. E’ anche la stessa società a confermarlo in un comunicato:

La Ternana Calcio comunica di aver prolungato fino al 30 giugno 2018 (con opzione per la stagione successiva) il contratto del calciatore Andrea Sala. Il portiere lombardo, classe ’93, è stato quindi ceduto in prestito con diritto di riscatto e controriscatto all’Urbs Reggina 1914, squadra che parteciperà al torneo di Lega Pro“.

Andrea potrà quindi lottare in questa sua nuova esperienza sullo Stretto per un posto da titolare come del resto lui stesso aveva auspicato dopo la trasferta di Como, in cui era stato spesso e volentieri decisivo.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>