Ternana, la situazione del mercato in queste prime battute

La domenica di calma piatta fa sì che sia possibile effettuare un breve riepilogo di questi primi giorni di calciomercato da quando Danilo Pagni si è reinsediato alla direzione sportiva della Ternana.

Partiamo dall’unico colpo ufficiale, che corrisponde ad un ritorno assai gradito. Nuovamente rossoverde, dopo i tre anni al Trapani, Pasquale Fazio (1989). Da lui riparte la costruzione della squadra che dovrà tentare un’immediata quanto difficile risalita nella serie cadetta.

Sul fronte uscite invece in tre sono vicini alla partenza: il Monopoli insiste per avere nuovamente in prestito Salvemini, mentre potrebbero raggiungere la formazione pugliese, con la medesima formula, anche  il centrocampista Ivan Varone e l’esterno d’attacco Ignazio Battista.

Diverse invece le operazioni in cantiere in entrata. Per quanto riguarda i portieri occhi puntati su Iannarilli, Mazzoni (ad oggi dichiarato incedibile dal Livorno) e Fulan; in difesa gli obbiettivi sono Domizzi e Prestia; per la mediana tris composto da Marchi, Maiorino e Gaetano; in attacco, difficile la pista Di Piazza, in procinto di restare a Lecce, le opzioni principali portano a Vantaggiato, Tutino e De Sena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.