Vela, Club Velico Castiglionese, bilancio di mezza estate

Siamo a mezza estate, ma un bilancio su come stanno andando velisti e veliste della nostra Squadra agonistica si può già fare, sottolineando che stiamo parlando di atleti che hanno partecipato a regate di livello nazionale e internazionale.

I primi risultati sono cominciati a Venezia, con regata finale davanti a Piazza San Marco, dove, in giugno, Lorenzo Carloia, Luca Coppetti, Stefano Garzi hanno vinto il Campionato Italiano Micro Class, bissando il successo del 2021. Nella stessa competizione, Isabella Conciarelli, Lisa Zucchini, Michele Barbieri hanno vinto nella categoria Cruiser.

Neanche il tempo di tornare a casa, che la squadra più giovane è partita per la Francia, destinazione Lac de Carcans-Maubuisson, vicino a Bordeaux, per il Campionato Mondiale O’Pen Skiff, accompagnata dal loro allenatore Stefano Garzi (già, il fresco campione italiano…). Diego Zucchini, Maria Vittoria Ferrettini, Mavie Ceccarelli si sono fatti onore, con buoni risultati e tanta esperienza.

Niccolò Giomarelli, in crescita costante di risultati, è invece diventato vice campione del MondoO’Pen Skiff Under 17, pure con qualche… recriminazione.

Stefano Garzi, via di corsa da Bordeaux, è tornato a Castiglione del Lago, giusto in tempo per scendere in acqua nel Campionato Mondiale Micro Class.

I risultati sono noti: su 32 barche in gara, Lorenzo Carloia, Luca Coppetti Stefano Garzi hanno vinto il Bronzo assoluto, dietro a due fortissimi equipaggi polacchi, confermandosi equipaggio con cui fare sempre i conti (e sempre primo degli italiani).

Nello stesso tempo, altro Bronzo nella categoria Cruiser dell’equipaggio formato da Isabella Conciarelli, Lisa Zucchini, Michele Barbieri, avvalorando così il risultato di Venezia, mentre la ciliegina sulla torta è il titolo di primo timoniere donna a Isabella.

Citiamo pure l’equipaggio statunitense, composto da Jack Morgan e Ernesto Iannazzi (entrambi americani, ma di formazione velica al CVCastiglionese) che con Francesca Volpato hanno vinto il Bronzo nella categoria Vintage.

Ed una ulteriore bellissima esperienza sportiva mondiale con i più grandi l’hanno fatta pure già che c’erano, Niccolò Giomarelli, Mavie Ceccarelli e Diego Zucchini, che, appena tornati dalla Francia, sono riscesi in acqua permettendo a diversi equipaggi di gareggiare sostituendo infortunati e malati.

Pare che la scuola del Club Velico Castiglionese, diretta da Massimo Coltella, funzioni.

Ora aspettiamo che crescano i più piccoli degli Optimist.