Terremoto, 4.800 opere salvate dalle macerie e ora a Santo Chiodo. Sopralluogo degli amministratori La soprintendente Mercalli: "In corso l'archiviazione e la catalogazione

SPOLETO – La grande tavola del Siculo, la serie di crocifissi lignei, le Madonne con bambino e le Madonne vestite: sono alcune delle 4.800 opere salvate dalle macerie del terremoto in Valnerina e ora custodite nel deposito della Regione Umbria …

Leggi il seguito