Acquasparta, minaccia i genitori: arrestato un uomo di 36 anni

ACQUASPARTA – Maltrattamenti in famiglia è l’accusa contestata dai carabinieri ad un trentaseienne residente ad Acquasparta, arrestato in flagranza dopo aver minacciato i genitori. Secondo quanto riferito dall’Arma, domenica l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, ha anche messo a soqquadro l’abitazione dei due e danneggiato diverse suppellettili.

L’intervento immediato dei militari ha consentito di allontanare il trentaseienne dai genitori e, al termine degli accertamenti, di condurlo in carcere. Della vicenda si sono occupati i carabinieri della stazione di Acquasparta e della sezione radiomobile di Terni.