Coronavirus, muore il padre del commissario dell’ospedale di Terni Casciari. Era positivo.

Il figlio a lavorare senza sosta all’ospedale di Terni , il padre su un lettino per provare a non morire. E’ la storia di Andrea Casciari, commissario straordinario dell’azienda ospedaliera di Terni . Suo padre, 87 anni, positivo al coronavirus, non ce l’ ha fatta; è morto domenica mattina all’ospedale di Perugia dove era ricoverato da un pò di giorni. Malgrado la consapevolezza delle gravissime condizioni di suo padre, Andrea Casciari ha sempre continuato a lavorare all’ Azienda Ospedaliera di Terni. Lui per aiutare ad organizzare al meglio la struttura ternana, suo padre su un lettino del Santa Maria della Misericordia di Perugia. Ad Andrea Casciari sono arrivate le parole di vicinanza e graditudine dei Sindaci di Terni e Perugia, Leonardo Latini e Andrea Romizi.