Covid Umbria, un nuovo positivo: dopo la madre e il figlio di 16 giorni, contagiato il padre.

Un nuovo caso positivo al Covid-19 in Umbria, riscontrato a Terni nelle ultime ore su appena 261 tamponi eseguiti. Si tratta del padre del piccolo neonato di 16 giorni che si trova ricoverato all’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, risultato positivo insieme alla mamma. L’ uomo di 42 anni è risultato positivo al tampone effettuato dai medici dell’Asl 2; anche lui – come la moglie – asintomatico. L’unico della famiglia risultato negativo al test è l’altro figlio di 6 anni. Marito e moglie si trovano ora in isolamento presso la propria abitazione mentre il bimbo di 16 giorni è ricoverato al reparto di pediatria del Silvestrini a Perugia, le sue condizioni sono buone e non preoccupano più di tanto i sanitari perugini. Attualmente i positivi in Umbria sono 32. In riferimento al caso positivo registrato ieri l’altro a Magione, il Sindaco Giacomo Chiodini fa sapere che si tratta di una persona residente ma domiciliata abitualmente in altro comune umbro. ” L’isolamento – precisa Chiodini – avviene quindi in altro territorio, molto distante da Magione “. Il primo cittadino precisa che le persone in isolamento a livello comunale sono 13 e di questi 4 sono per contatto stretto di caso ( con i contagiati di Passignano, ndr).