Marsciano, arrestato pusher di marijuana: sequestrate dieci piante e 2 kg di “erba”

Una piantagione di marijuana messa in piedi da un giovane tunisino di 22 anni a Marsciano e circa due chili di erba nascosta in un barattolo. È quanto hanno trovato i Carabinieri di Marsciano ad un tunisino che è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio. Sono dieci le piante di marijuana sequestrate , alte 80 centimetri,  coltivate dal giovane . Durante la perquisizione il 22enne si è scagliato contro i militari dell’ Arma nel disperato tentativo di impedire il sequestro della piantagione.  Per questo dovrà rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.