Simona Meloni (Pd): “Il lago Trasimeno deve ritornare protagonista”

MAGIONE – “Un’Umbria più nuova, forte e giusta”: con questo slogan Simona Meloni, candidata nelle liste del Pd per le regionali del 27 ottobre, ha inaugurato domenica mattina la sua campagna elettorale e la sede del suo Comitato, situato in piazza Giacomo Matteotti a Magione. Molte le persone presenti, tra cui i rappresentanti dei Comuni del Trasimeno, di Corciano e delle Unioni comunali del Pd. Tutti compatti a dimostrazione del forte sostegno che vogliono dare a Meloni, unica rappresentante dell’area del lago. La zona del Trasimeno, infatti, in questi ultimi cinque anni non aveva una rappresentanza all’interno dell’Assemblea Legislativa dell’Umbria e la necessità di una presenza è avvertita dai cittadini sempre di più. Anche per questo motivo all’inaugurazione sono intervenuti tutti: dai sindaci Riccardo Bardelli, Cristian Betti, Matteo Burico, Giulio Cherubini, Giacomo Chiodini, Roberto Ferricelli e Sandro Pasquali al segretario del Pd Trasimeno, Sergio Batino.

“La mia campagna elettorale – commenta Simona Meloni – è partita dal Trasimeno perché voglio che quest’area torni ad essere protagonista della regione. Renderla protagonista significherebbe potenziare le tante risorse a partire dall’ambiente lacustre, alla legge nazionale, alla viabilità (per il tratto Perugia – Chiusi, ndr), alla sanità territoriale, al potenziamento dell’Unione dei Comuni. Solo migliorando tutti questi fattori – conclude Meloni – possiamo rendere più competitivo il nostro territorio”.