Trasimeno, dal Governo arrivano 4 milioni per dragaggi e messa in sicurezza delle sponde.

Bella notizia quella che arriva da Roma per il Lago Trasimeno. Il Governo, con provvedimento del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, stanzia 4 milioni di euro per la messa in sicurezza delle sponde e dragaggi.  Otto interventi finanziati con un contributo di tre milioni e 960 mila euro presi dai fondi del piano nazionale per la mitigazione del rischio idrogeologico. Saranno realizzati lavori a Castiglione del Lago, Passignano e Tuoro. A Castiglione del Lago verranno eseguiti interventi per il miglioramento delle opere di immissione e emissione delle acque.  A Passignano e’ previsto il dragaggio delle rotte di navigazione pubblica e turistica, il taglio delle macrofite nelle zone delle aree portuali, il ripristino della barriera frangiflutti della darsena della navigazione pubblica e il dragaggio della darsena Pidocchietto.  A Tuoro sul Trasimeno i lavori riguarderanno la realizzazione di un porto canale per ormeggio natanti e attrezzature. Interventi molto importanti per il lago Trasimeno, attesi da tempo e finalmente, grazie al Governo nazionale, si potranno realizzare.