Agenda digitale, al via focus group in vista dell’evento #AdUmbria2015

A due anni dall’avvio del percorso dell’Agenda digitale dell’Umbria, la Regione vuole coinvolgere cittadini, imprese, pubblica amministrazione, associazioni e tutto il partenariato economico-sociale, per confrontarsi su quanto fatto stesso e mantenere aperta la collaborazione sulla costruzione dell’Agenda digitale in Umbria, arrivando a un evento il 23 marzo a Perugia, “#AdUmbria2015”. In vista dell’evento “#AdUmbria2015” che si svolgerà il 23 marzo 2015 a Perugia, la Regione Umbria e la Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica hanno organizzato,  a due anni dall’avvio del percorso dell’Agenda digitale dell’Umbria, un percorso preparatorio di 5 “focus group” in cui le persone che avranno manifestato interesse a discutere e confrontarsi su un tema specifico, porteranno il proprio contributo, andando così a costituire una comunità di pratica permanente sulle cinque missioni previste dall’Agenda digitale dell’Umbria.

Il primo focus group dal titolo “Competenze digitali/e-inclusion” si svolgerà 10 marzo alle ore 9, a Orvieto (Sala del Consiglio Comunale), con la conduzione degli esperti Stefano Epifani e Salvatore Marras; avrà per oggetto l’innovazione digitale e didattica nelle scuole, i makers, l’openness, la cultura digitale.

“Qualità della vita e salute”, si svolgerà l’11 marzo, dalle 14 alle 18, a Foligno (Sala del Consiglio Comunale), con la conduzione degli esperti Stefano Epifani e Paolo Colli Franzone, e sarà focalizzato su sanità elettronica (fascicolo sanitario elettronico, ricetta medica digitale, pagamento delle prestazioni online, ecc) e sulla qualità della vita legata a temi come il paesaggio.

Il 13 marzo dalle 9 si svolgerà il terzo focus group dal titolo “Infrastrutture tecnologiche e digitali”, a Città di Castello (Sala del Consiglio Comunale) con la conduzione degli esperti Stefano Epifani e Alfonso Fuggetta.

Avrà come tema centrale quello delle infrastrutture in fibra ottica, il data center regionale unitario, la sicurezza informatica e l’identità digitale.

Si svolgerà il 17 marzo dalle 9 a Perugia (Sala della Vaccara, Palazzo dei Priori) il quarto incontro “Cittadinanza e diritti esigibili” con la conduzione di Stefano Epifani e Donato Limone e sarà incentrato sullo sviluppo di servizi digitali della pubblica amministrazione (come lo Sportello unico per le attività produttive e edilizia – Suape) e la diffusione dei dati aperti delle pubbliche amministrazioni umbre (open data).

“Sviluppo per la competitività” è il titolo dell’ultimo focus, organizzato per il 18 marzo dalle 14 alle 18 a Terni (Sala del Consiglio comunale) con la conduzione di Stefano Epifani e Maria Rita Fiasco, in cui si discuterà di imprese e delle azioni per la digitalizzazione delle imprese, ed in particolare del digitale per il turismo e la cultura.

Ogni focus group, aperto al pubblico, sarà animato da un esperto metodologico e da un esperto di contenuto, assieme ai Responsabili regionali dell’Agenda digitale e ai dirigenti regionali dei settore coinvolti negli incontri. I risultati di quanto emerso in questi primi incontri saranno presentato durante l’evento del 23 marzo.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>