Amelia, differenziata all’80%, Santarelli: “Sanzioneremo chi getta rifiuti incivilmente”

AMELIA –  “Chi getta rifiuti in maniera incivile è un inquinatore ambientale ed appartiene alla stessa categoria dei piromani”. Ad affermarlo è il vice sindaco e assessore all’ambiente Franco Santarelli esprimendo grande soddisfazione per la percentuale di raccolta differenziata raggiunta dall’inizio del nuovo sistema porta a porta. “Faremo partire i controlli su chi non rispetta le regole – annuncia Santarelli – con un’attività condotta da Comune e gestore. Dopo ormai 4 mesi dall’inizio del nuovo regime le trasgressioni non saranno più tollerate e ci saranno certamente sanzioni. Tanto più – aggiunge il vice sindaco – che sul sito istituzionale c’è il calendario puntuale con l’indicazione della tipologia di  rifiuto raccolto quel giorno, in modo da non generare dubbi”. Secondo Santarelli nel territorio comunale, con dati ufficiali di febbraio 2016, la differenziata si è attestata stabilmente all’80% con quasi 45mila chili di carta, 31.580 di plastica, 29.280 di vetro, 10.400 di metallo e 4.170 di compostaggio domestico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.