Amelia, genitori contro il Sindaco: no alla chiusura dell’asilo nido

AMELIA – Poche settimane dall’insediamento e arrivano i primi problemi per il nuovo Sindaco Laura Pernazza. Un gruppo di genitori attaccano l’amministrazione comunale e dicono no alla politica dei voucher sull’asilo nido. I genitori parlano di smantellamento del “patrimonio educativo dell’unico nido d’infanzia comunale”. Si dichiarono contro “l’ingresso dei privati nel sistema dei servizi del nido in quanto non garantirebbe la stessa qualità e professionalità”. Tutto ha origine da una comunicazione del Sindaco in Consiglio Comunale (22 luglio scorso) che annunciava la decisione di chiudere l’unico asilo comunale. Per i genitori tutto nasce dal “pretesto” di dover fare dei lavori di ristrutturazione . Un pretesto che il gruppo di genitori non accetta, tanto da mettere sotto accusa la pubblicazione di un bando per l’assegnazione di voucher alle famiglie per garantire assistenza sociale e per dare loro l’opportunità di scegliere in quale servizio mandare i propri figli. Una scelta che respingono al mittente minacciando iniziative clamorose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.