Amelia, partono lavori restauro portone complesso Sant’Angelo, adottato da contrada Vallis

AMELIA – E’ il complesso di Sant’Angelo il secondo bene pubblico adottato dai cittadini. Dopo la rotonda delle nazioni, la cui gestione è alla contrada Collis del Palio del Colombi, la contrada Vallis ha preso in carico anche la gestione dell’antica struttura del centro storico i cui lavori di ristrutturazione, annuncia il vice sindaco Andrea Nunzi, inizieranno presto. “L’intervento – spiega il vice sindaco – riguarderà il portone d’ingresso del complesso. Grazie all’impegno di altri volontari e al regolamento approvato dall’amministrazione comunale – osserva Nunzi – si avvia così un’altra opera di restauro del patrimonio pubblico, confermando e si rafforzando la collaborazione tra associazioni e Comune. Un connubio – conclude – utile e funzionale alla miglioria del decoro urbano, in tempi di ristrettezze per i bilanci comunali”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>