Cannara, il vicesindaco Galletti chiama le scuole: “In campo per M’illumino di meno”

CANNARA – Il prossimo 24 febbraio è in calendario l’iniziativa “M’illumino di meno”, promossa da Radio2 e volta alla sensibilizzazione per il risparmio energetico. Quest’anno il vicesindaco di Cannara Elisabetta Galletti ha rinnovato la lettera per il coinvolgimento delle scuole del territorio. “Quest’anno – scrive la Galletti – oltre al classico gesto dello spegnimento della singola risorsa energetica, viene rivolto un invito specifico a compiere un gesto concreto di condivisione contro lo spreco di risorse e come motore di socialità”.

“Protagoniste di “M’illumino di meno” sono state nel tempo anche le istituzioni scolastiche che, con competenza e fantasia, hanno saputo declinare in molteplici sfaccettature le rilevanti questioni del risparmio energetico, sensibilizzando ed educando i propri studenti; il tema della condivisione come strategia per risparmiare energia e produrre buona energia sociale, può essere un valido contenuto da poter affrontare sotto molteplici chiavi di lettura”.

“Pur comprendendo il breve lasso di tempo che intercorre tra questa comunicazione e la data di svolgimento dell’iniziativa, ho ritenuto comunque opportuno offrire un’occasione di riflessione al riguardo auspicando che possano essere adottate decisioni che, anche attraverso piccoli gesti, come lo spegnimento simbolico delle luci delle aule o dell’alimentazione delle macchine fotocopiatrici o altri strumenti, riescano a veicolare efficacemente il messaggio della giornata alla giovani generazioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.