Cannara, la presidente degli Irre Di Stefano: “Gli istituti restino una priorità”

CANNARA – Fabrizio Gareggia è il nuovo sindaco di Cannara, dopo una campagna elettorale in cui ha messo gli Irre tra le sue priorità. In questo contesto la presidente degli Istituti lancia una serie di proposte per questa importante realtà cittadina.

“Giunti a conclusione di questo anno scolastico, impegnativo ma ricco di emozioni e soddisfazioni – dice Francesca di Stefano – vorrei esprimere il mio ringraziamento al personale tutto, religioso e laico, dipendente e volontario, che con il proprio quotidiano e costante impegno, ci ha permesso di centrare tanti obiettivi della nostra programmazione. Colgo l”occasione per augurare al neoeletto Sindaco, Fabrizio Gareggia, un sereno e proficuo percorso alla guida della città e per ringraziarlo per l’attenzione e per la presenza alla festa conclusiva di fine anno della Scuola dell’Infanzia”.

“In qualità di Presidente degli Istituti Riuniti di Ricovero e di Educazione, mi permetto in ultimo di rivolgere, tramite la Sua persona, a tutta la nuova amministrazione alcuni spunti di riflessione che possano essere di indirizzo all’avvio dell’attività: l’auspicio è che la massima attenzione sugli Irre, come dimostrata dal sindaco Gareggia durante la campagna elettorale rimanga tale, e che questa amministrazione sostenga gli Istituti con adeguate risorse di bilancio, per permettere una più serena attività della scuola; Ci auguriamo che, come già deliberato dal Consiglio d’amministrazione, le risorse assegnateci dalla Regione Umbria, secondo la deliberazione della Giunta regionale 1378/2017 – “Fondo nazionale per il Sistema integrato dei servizi di educazione e istruzione”, vengano utilizzate per la riduzione delle rette, convinti che questo possa essere un reale sostegno alle famiglie che affidano l’istruzione dei propri figli alla nostra Scuola”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>