Castiglione del Lago, dalla cena sociale dell’associazione “Azzurro” nuovi fondi per l’ospedale

CASTIGLIONE DEL LAGO – Un’altra grande “prova di forza” per “Azzurro per l’ospedale”. Sono stati oltre 250 i partecipanti all’ultima cena sociale che l’associazione di volontariato castiglionese ha organizzato presso la struttura del centro sociale L’incontro.

Il tradizionale appuntamento di primavera, che di fatto apre il calendario annuale di iniziative, ha consentito ad “Azzurro” di raccogliere 3.230 euro, fondi che, come da programma, saranno impiegati per completare il pagamento dell’elettrobisturi, ultima donazione in ordine di tempo per il reparto di endoscopia digestiva dell’ospedale di Castiglione del Lago.

L’incontro conviviale si è svolto in un’atmosfera pre-pasquale, con ottimi piatti, degustazione di ciaramicole e estrazione a sorte di uova di cioccolata. A contribuire a creare un clima di festa i tanti centrotavola in ceramica a forma di uova, realizzati interamente e decorati a mano dal laboratorio “Arte e sostegno”.

Intanto, nella prima riunione del nuovo consiglio direttivo, che si è svolta il 20 marzo, sono state ufficializzate le cariche per il prossimo mandato. Confermati Chiara Pagliccia (presidente), Paolo Brancaleoni (vice presidente), Carlo Mussari (segretario) e Raoul Poggioni (tesoriere). Emilia Batinti è la presidente dei sindaci revisori. Damiano Pippi rimane naturalmente presidente onorario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.