Direttore giunta regionale, in Prima commissione chiesti “ulteriori approfondimenti”

PERUGIA – La questione del nuovo direttore regionale della giunta si arena in Prima commissione. Era atteso il giro di boa e invece il capogruppo dem Gianfranco Chiacchieroni si presenta e chiede ulteriori approfondimenti. Una soluzione che fa parlare il capogruppo di Forza Italia Raffaele Nevi di “buone notizie”. “Il lodo Orlandi – dice – mi pare che si sia arenato di nuovo sotto il fuoco amico del capogruppo del Pd Gianfranco Chiacchieroni, il  quale ha chiesto ulteriori approfondimenti, provocando così la reazione stizzita del presidente Smacchi”. È quanto scrive il capogruppo regionale di Forza Italia, Raffaele Nevi, che ricorda come oggi in Prima Commissione si sia discusso “il disegno di legge della Giunta sulla riorganizzazione della dirigenza regionale, che dovrebbe consentire la rimozione di Walter Orlandi dalla Sanità, come chiesto a suo tempo dall’assessore Barberini, promesso dalla presidente Marini e che consentì il rientro in Giunta di Barberini dopo la crisi dello scorso anno”.

Per Nevi “alla luce di tutto ciò il disegno di legge della Giunta sulla riorganizzazione della dirigenza regionale non verrà votato nella seduta del 31 luglio, come annunciato dal presidente Smacchi in apertura di seduta. Anche la riunione di oggi – conclude – dimostra come il Pd sia un partito dilaniato da una guerra totale al suo interno, che non esplode solo perché nessuno vuole andare a casa. Ma è a tutti evidente che questa sarebbe la scelta migliore, innanzitutto per i cittadini umbri”.

Leonelli prova a metterci una pezza spiegando che servono “Tempi brevi e congrui per un eventuale
approfondimento sul contenuto del disegno di legge della Giunta sulla struttura organizzativa e dirigenza dell’Esecutivo proposto da alcuni commissari”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>