Festa di Scienza e filosofia: alternanza scuola/lavoro, visite, conferenze e riconoscimenti: il Mazzatinti c’è

 

FOLIGNO – Sono state giornate impegnative, ma ricche di successo quelle che hanno visto gli studenti del Mazzatinti partecipare attivamente alla Festa di Scienza e Filosofia di Foligno. Un percorso di alternanza scuola/lavoro di altissima qualità, e addirittura la presenza in esterna di alcuni studenti che stanno partecipando al modulo di matematica di uno dei tanti PON che il polo liecale sta portando avanti, con successo.

Il Mazzatinti si è reso protagonista sul palco alla “Festa di Scienza e Filosofia 2019” assieme al linguista prof. Massimo Arcangeli con il progetto di alternanza “Dante ed il medioevo: una via di mediazione tra saperi”.

I ragazzi delle classi 4als, 4bls, nel bellissimo Auditorium al centro della città umbra, hanno presentato i lavori sulla “Cosmologia galileiana e di Dante” (4als – prof.ssa Rampini) e “Lezioni di Galilei sull’Inferno dantesco” (4bls – prof.ssa Becchetti) , all’interno della conferenza del prof. Massimo Arcangeli “Dante e Galilei. <<Viaggi>> cosmologici a confronto”. Per nulla intimoriti, ed anzi consapevoli delle proprie conoscenze, i ragazzi davanti a circa 300 studenti loro coetanei hanno tenuto alta la concentrazione del pubblico per oltre 4o minuti… insomma l’hanno fatta praticamente loro la conferenza…

I lavori sono stati presentati tramite lo specifico libro digitale, un iBook, che si sta costruendo da due anni sul tema “Dante e la scienza” con la collaborazione nella realizzazione tramite ecosistema Apple del 4cls con i proff. Monacelli e Deplanu. Anche quest’anno con collaborazione dell’associazione Unaluna è stato realizzato un prezioso testo, dipinto e miniato dagli studenti Elena Ridolfi del 2a del Liceo artistico e Alessandro Morini del 1c del Liceo scientifico; il materiale è stato donato al termine della conferenza al prof. Arcangeli, che ha molto apprezzato.

Altra giornata interessante, quella dedicata agli “Ambasciatori di scienza e filosofia”. Giornata che ha visto il nostro Luca Gnagni del 3cls presentare la spiegazione del moto di una cometa (intervento preparato col prof. Fanucci) a fianco del prof. Giorgio Dendi all’interno della sua conferenza e di fronte ad oltre 400 giovani colleghi studenti.

Al termine il prof. Dendi ha proclamato la classifica del concorso “Ambasciatori di scienza e filosofia”. Orgoglio Mazzatinti, che ha conquistato la prima posizione con Giorgia Rossi 3als che ha ricevuto un tablet per premio.

Un fine settimana ricco di lavoro e di riconoscimenti, che rende orgogliosa la dirigente Marinangeli, la quale ha dichiarato” ancor più testimonia il lavoro dei nostri ragazzi, che sono in grado di affrontare grandi platee con competenza e serietà, e che portano avanti percorsi di alternanza scuola lavoro di altissima qualità, grazie al loro impegno personale, ma anche grazie al rigore professionale e didattico dell’intero corpo docente”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail