Foligno, è morto l’avvocato Claudio Franceschini, aveva difeso il “mostro” Luigi Chiatti

FOLIGNO – Lutto a Foligno per la prematura scomparsa dell’avvocato Claudio Franceschini, 63 anni, mentre si trovava in vacanza nelle Marche. Il noto legale, malato da tempo, si è spento nell’ospedale di Civitanova Marche, nella notte tra sabato e domenica.
Franceschini era molto noto per la sua professione, non solo a livello locale, avendo seguito casi molto importanti come la difesa di Luigi Chiatti, il cosiddetto mostro di Foligno, e la vicenda Sanitopoli. È stato anche consigliere dlel’Ordine degli Avvocati e consigliere comunale. E’ stato anche presidente della Commissione Giustizia e Disciplina dell’Ente Giostra della Quintana, che recentemente si era occupata del caso della lattina lanciata al Campo de il Giochi contro il cavaliere del rione Croce Bianca. La notizia della morte di Franceschini ha suscitato profondo cordoglio in città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.