Foligno, opere di Canzi in mostra all’ex teatro Piermarini

FOLIGNO – Sono 15 le “Orme” del pittore Aldo Canzi che ripercorrono, a partire dal 2001, una per ogni anno, fino al 2016, i principali avvenimenti nel mondo del terzo millennio. La mostra dell’artista folignate sarà proposta all’ex teatro Piermarini (8-23 dicembre, dalle 17 alle 20). “Ogni orma segna il passo del terzo millennio”, ha detto l’artista nel corso della presentazione dell’iniziativa.
Nel dettaglio le opere raffigurano le Twin Towers (2001), Euro in Europa (2002), Disastro Shuttle Columbia (2003), Madre Teresa di Calcutta Beata (2004), Uragano Katrina (2005), Italia Champion World (2006), Nasce l’iPhone (2007), Olimpiadi a Pechino (2008), Lancio Telescopio Kepler (2009), 150° Anniversario Unità d’Italia (2011), La scoperta ‘Cellula di Dio’ (2012), “Nascita’ di due Papi (2013), Due Pontefici Santi (2014), Expo a Milano (2015), Migranti (2016).
La mostra è promossa dal Centro Internazionale per la pace fra i popoli di Assisi, con il patrocinio del Comune di Foligno.
Gianfranco Costa, presidente del Centro Pace di Assisi, ha ricordato l’impegno di Canzi per la pace attraverso la sua arte: “Ha fissato da par suo i suoi primi quindici anni del millennio. Ha iniziato un cammino straordinario”. Nell’occasione verrà messo in vendita un cofanetto con le opere stampate il cui incasso verrà devoluto ai bambini bisognosi. Per Rita Barbetti, vicesindaco con delega alla cultura, “Canzi è un cittadino illustre di Foligno, ricco di umanità e umiltà, che ha raffigurato con maestria gli episodi salienti del terzo millennio”.
La mostra verrà inaugurata mercoledì 7 dicembre alle ore 18, all’ex teatro Piermarini.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>