Foligno, quarta edizione del concorso “Foligno in fiore”

FOLIGNO – E’ stata presentata stamani la quarta edizione del concorso “Foligno in Fiore”, promosso dal Comune di Foligno in collaborazione con la Pro Foligno, la Fondazione Barbanera 1762, l’Associazione Vivere il Centro Storico di Foligno. L’iniziativa si rivolge a tutti coloro che, amanti del giardinaggio, vorranno sfidarsi per valorizzare gli aspetti ambientali e turistici di Foligno. Ci sarà tempo due mesi – maggio e giugno – per allestire angoli, balconi, chiostri. In questa edizione saranno coinvolti anche gli istituti scolastici.
“Prosegue la sfida per migliorare l’aspetto del nostro centro storico”, ha detto Rita Barbetti, vicesindaco con delega all’istruzione e alla cultura. L’iscrizione al concorso è gratuita e le spese di allestimento sono a carico dei partecipanti. Diverse sono le categorie di concorso: terrazze, balconi, finestre; giardini; cortili e chiostri interni; attività commerciali/imprenditoriali; vie e piazze. Le domande di partecipazione (il modello si può scaricare dal sito del Comune di Foligno www.comune.pg.foligno.it) potranno essere inviate entro il prossimo 30 aprile, allo Sportello Unico Integrato (l’ex Ufficio relazioni con il pubblico, in piazza della Repubblica) o inviate tramite posta certificata (pec) all’indirizzo comune.foligno@postacert.umbria.it. I primi tre classificati di ciascuna categoria riceveranno premi in denaro.
Sono diverse le manifestazioni collaterali in programma tra cui si segnala la mostra mercato dei fiori, promossa in piazza della Repubblica, dal 31 marzo al 2 aprile. Proprio il 2 aprile, nel giorno di Pasquetta, ci saranno due laboratori gratuiti di giardinaggio promossi da “Foligno in Fiore”, uno rivolto agli adulti, l’altro ai più piccoli. I sopralluoghi della giuria del concorso saranno effettuati nei giorni dal 15 al 23 giugno mentre per il 30 giugno è in programma la cerimonia di premiazione.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>