Foligno, Quintana, vandali e tentativo di furto al rione La Mora

FOLIGNO – Atti vandalici e un nuovo tenativo di furto al rione La Mora della Quintana di Foligno: ignoti hanno accatastato i tavoli della taverna, si sono arrampicati e tramite una finestra si sono introdotti nell’edificio all’interno degli Orti Orfini, che ospita la contrada dopo il terremoto del 2016. I ladri però non hanno trovato nulla da portar via, così hanno bivaccato per poi scappare. A denunciarlo è lo stesso priore del rione, Alessio Albani, con un post su Facebook: “Con tanta fatica stiamo cercando di restituire alla città l’angolo più suggestivo del centro storico : gli Orti Orfini. Da giorni instancabilmente io e i miei rionali sottraiamo tempo alle nostre famiglie per realizzare un sogno : dimostrare che la Quintana può e deve essere esempio di gestione e modello di integrazione . Questa è la gratitudine che ci è stata dimostrata dai soliti noti . Il messaggio è chiaro: il parco appartiene a loro, agli sbandati . La sfida è lanciata , e non è una sfida al Rione La Mora : è una sfida alla città di Foligno, alle persone perbene , alla sua storia e al suo decoro . Non riusciremo ad inaugurare nei tempi stabiliti , ma la posta in gioco è ben più alta. Io non mi abbatto, ma ho bisogno del sostegno di tutti”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>