Foligno, una mostra per rafforzare il gemellaggio con Shibukawa

FOLIGNO – E’ stata inaugurata stamani, alla scuola Piermarini, la mostra dei disegni dei bambini di Shibukawa, la città gemellata con Foligno. Sono presenti anche i disegni realizzati dalla quinta elementare di Monte Cervino e della prima media della Piermarini che verranno inviati tra alcuni giorni nella città giapponese. Il tema dei disegni dei bambini giapponesi è “La grande bellezza: la pace. Paesaggi quotidiani” mentre quella dei piccoli folignati si intitola “I luoghi che ami della tua città”. La dirigente scolastica Rita Gentili ha spiegato l’importanza di “attivare l’incontro tra culture diverse: dobbiamo valorizzarle”. E’ intervenuta anche Rita Barbetti, vicesindaco con delega all’istruzione che ha sottolineato “l’impegno e la passione dei docenti che consente di favorire questo scambio di disegni che avviene da molti anni”. Il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, ha ricordato il ruolo “dei nostri insegnanti che sono un patrimonio essenziale per la trasmissione del sapere. Il gemellaggio con Shibukawa è attivo da 14 anni e ci permette di entrare in contatto con culture e mentalità diverse che sono un arricchimento per tutti. Alla base ci deve essere sempre il rispetto per l’altro, per la persona”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta