lunedì 25 settembre 2017 - aggiornato alle ore 15:33        

Giornata mondiale della Poesia, a Roma Luca Filippone, Stefano De Majo e Giacomo Marinelli Andreoli

poesia-1

La Giornata mondiale della Poesia dell’Unesco del 21 marzo organizzata dall’animatore del Caffè Greco di Roma , Angelo Sagnelli sarà presentata per questa edizione presso L’Accademia D’Egitto a Roma il 21 marzo alle ore 18 30 e vedrà tra gli attori principali anche tre umbri: Luca Filipponi che presenterà alcune novità dello Spoleto Art Festival, l’Eugubino Giacomo Marinelli Andreoli con il nuovo  libro di successo, Nel Segno dei Padri ( Marsilio Editore) e l’attore e scrittore ternano  Stefano De Majo che
ha scritto un monologo per l’occorrenza.

Sul tema della letteratura e della Poesia interverranno: Samir Al qaryouti, Sandrino Aquilani,
Pierfranco Bruni, Ennio Calabria, Debora D’Agostino, Vittorio Maria De Bonis, Neria De Giovanni, Luca Filipponi, Francesco Gallo, Ernesto lamagna, Stefania Lubrani, Salvatore Martino, Alfio Mongelli, Rita Pedonesi, Irma Rizzuti . E’ prevista la partecipazione straordinaria della prof Francesca Corrao, del Prof Francesco Petrino, di Elettra Ferrau (annuario del cinema), Roberta Gulotta ( artista e testimonial dell’Annuario del Cinema), di Paola Biadetti direttore della comunicazione di Spoleto Art Festival e della fiera Letteraria, del Prof Sandro Trotti, direttore artistico di Spoleto Art Festival che parlerà dei  nuovi accordi con le accademie cinesi. Nell’ambito della serata sarà fatto un omaggio alla cultura ed alla poesia egiziana ed al famoso poeta Sayed Higab da parte dei poeti egiziani : Hesham Fayad, Assem Megahed, Mohamed Yossef, MagdySarhan con lo speciale patrocinio dell’accademia Auge e dell’associazione
internazionale dei critici letterari dell’Unesco.

Filipponi ed Andreoli sono soddisfatti di essere stati inviti a parlare in questa importante kermasse guidata al successo dal poeta, avvocato ed intellettuale Angelo Sagnelli: ” la primavera è un simbolo di cambiamento e rinnovamento che la cultura e la letteratura devono sempre ed ineluttabilmente seguire. Interessenti le interessenze con lo Spoleto Art Festival , l’arte e la letteratura, sezione per la quale il libro
di Marinelli Andreoli verrà premiato a settembre a Spoleto per volere dello stresso A.Sagnelli ( in foto) direttore artistico della kermesse letteraria”. L’organizzatore Angello Sagnelli ha dichiarato : ” questo appuntamento cresce e si rinnova ogni anno, perché la poesia come la primavera che entra il
21 marzo deve essere simbolo di cambiamento e rinnovamento”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta