Giove, il Comune firma un protocollo con il Wwf per la difesa degli animali

GIOVE –  Difesa del patrimonio zootecnico e faunistico e protezione degli animali sono gli obiettivi della convenzione firmata dal Comune con il Wwf Terni-nucleo guardie ecozoofile per il servizio di vigilanza e controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione delle infrazioni a leggi e regolamenti del settore. Lo rende noto l’amministrazione che sottolinea come la convenzione sia operativa a fronte dell’approvazione anche del Consiglio comunale.

Nello specifico l’intesa ha lo scopo di tutelare il diritto degli animali alla dignità di essere viventi, promuovere il rispetto delle loro esigenze fisiologiche ed etologiche al fine di favorire la corretta convivenza tra uomo e animale e tutelare la salute pubblica e l’ambiente. Nella convenzione è prevista la formazione e l’informazione in materia di tutela del patrimonio faunistico e a favore di un corretto rapporto uomo-natura-animali, il monitoraggio della presenza di animali, domestici e non domestici, sul territorio comunale e l’attivazione di tutte le iniziative a difesa del patrimonio zootecnico e faunistico che si rendessero necessarie. Le guardie avranno infine il compito di redigere l’anagrafe canina del territorio, di garantire il controllo dei microchip e di monitorare le colonie feline.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.