Gualdo Tadino, Nino Frassica alla Rocca Flea per le “Pillole” di don Matteo

GUALDO TADINO –  Nino Frassica e i protagonisti della fortunata serie “Don Matteo” sono stati alla Rocca Flea per girare le celebri “Pillole” che anticiperanno il ritorno della fiction. Il sindaco Massimiliano Presciutti, l’assessore Roberto Morroni e il direttore del Polo Museale Catia Monacelli esprimono una grande soddisfazione. “Una vetrina importante e l’ennesimo riconoscimento al nostro prezioso patrimonio artistico”, ha commentato il primo cittadino. Nella simpatica gag costruita dal regista, una ceramica delle collezioni della Rocca Flea si rompe. Era solo un falso di scena, per l’occasione infatti la brava ceramista Liliana Anastasi, in mostra in questo periodo alla Rocca, ha generosamente prestato per la scena un suo pezzo. A contenerlo la speciale Bella BagArt by Caterina Calabresi, con l’edizione limitata tutta dedicata all’Albero della Vita di Matteo da Gualdo, tornato di recente dall’esperienza di Expo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.