Gualdo Tadino, nuova sede per la Municipale. In arrivo anche telecamere sul territorio Il sindaco Presciutti: "Risposte concrete al bisogno di sicurezza dei cittadini"

GUALDO TADINO  –  Trasferimento ufficiale per il Comando di Polizia municipale che da questa settimana è completamente attivo presso i locali della palazzina ex pretura in piazza Federico II (zona del mercato). Un trasferimento che era stato annunciato già da tempo e che vede gli uomini del capitano Angelo Cardinali andare ad occupare i locali che erano dell’ufficio del Giudice di Pace, in una situazione sicuramente più funzionale rispetto alla precedente soluzione di palazzo Rosi.

Rimangono invariati tutti i recapiti telefonici, 075910443 -0759150201-0759150251, e gli orari di attività. Rimarrà comunque un presidio in piazza Martiri nello sportello dell’info point a piano terra del palazzo municipale, in cui troverà spazio un agente del corpo di Polizia municipale. Corpo che è  composto di dieci unità, il capitano Angelo Cardinali, il tenente Marcello Bisciaio, i tre nuovi sottufficiali e cinque agenti (due nuove unità sono in servizio dal 1 gennaio 2015).

“Un’altra risposta concreta al bisogno di sicurezza dei cittadini – ha sottolineato il sindaco Massimiliano Presciutti – che testimonia ancora una volta come noi preferiamo rispondere con i fatti alle sterili polemiche. Con la nuova sede i cittadini hanno ora un punti di riferimento comodo, funzionale,ubicato in una posizione strategica della città, di proprietà del Comune, che ci consentirà di abbattere i costi, seppur bassi, del canone di affitto”.

Intanto, proprio in questi giorni, collegato al trasferimento nella nuova sede è stato completato il progetto che ha visto installare sul territorio numerose telecamere. Le telecamere del progetto “Sicurezza per le Comunità Locali”, saranno collegate 24 ore su 24 alla centrale operativa dei Vigili, che condivide i fotogrammi con la stazione dei Carabinieri. Le immagini prodotte sono visionate in tempo reale e gli agenti, in caso di necessità, possono manovrare il singolo impianto: zoomare oppure ruotarlo di 360 gradi per una migliore veduta. Nel dettaglio, le telecamere fisse saranno posizionate a Gualdo Tadino nella Zona dei Giardini Pubblici, in Via Storelli, in Corso Piave, in Piazza Soprammuro, presso l’ ingresso di via Bersaglieri, nella Zona del Centro Storico con Piazza S. Francesco ed in alcuni vicoli sottostanti il Municipio Comunale. “Le telecamere mobili, invece, saranno collocate nella zone sensibili del territorio gualdese”, fanno sapere dal Comune.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>