Gualdo Tadino, un’iniziativa culturale dell’Istituto Casimiri

 GUALDO TADINO – Proseguono gli appuntamenti con “Le notti della storia del Casimiri”, una serie di incontri dedicati all’approfondimento del tema della memoria storica relativa ad alcuni snodi fondamentali della contemporaneità. Mercoledì 20 marzo al Teatro Talìa, alle ore 21, sarà la volta della ricostruzione del rastrellamento al ghetto ebraico di Roma avvenuto il 16 ottobre 1943. Relatore-testimone d’eccezione sarà l’ingegnere ebreo Nando Tagliacozzo, scampato in maniera del tutto fortuita alla retata nazista.

L’incontro è aperto a tutta la cittadinanza.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta