Gubbio, ciclismo, successo per “Mocaiana Bike”

GUBBIO – Grande giornata all’insegna del divertimento e del ciclismo, sabato 22 luglio, presso la pista ciclabile “Le Cerque” di Gubbio, dove l’Acqua & Sapone Team Mocaiana e la Gubbio ciclismo Mocaiana hanno organizzato il “Mocaiana Bike Trophy”, suggestiva gara della durata di sei ore. Un evento che ha animato e infiammato la pista eugubina. Presenti come ospiti Pierpaolo Mariotti, presidente della Pro Loco Mocaiana, e Filippo Passamonti, presidente del Circolo Anspi Madonna del Ponte. Alla gara è intervenuto anche Daniele Costa, amministratore delegato dell’Acqua & Sapone per l’Umbria e la Toscana (promotore di questa manifestazione). Presenti a pedalare come allenamento per i prossimi appuntamenti stagionali c’erano anche gli elite under 23 dell’Acqua & Sapone Team Mocaiana e gli juniores della Gubbio ciclismo Mocaiana.
Grande la soddisfazione di Massimo Pascolini e Luigi Barbi, presidenti delle due società organizzatrici, per l’ottima riuscita del “Mocaiana Bike Trophy Sei Ore”, che è stato soprattutto una grande festa fatta di ciclismo, di musica (suonata da Daniele e Corrado Costa) e di ottimo cibo, preparato nel corso dell’intera giornata per gli spettatori presenti e per gli atleti. Senza dimenticare la gustosa cena finale, che ha chiuso degnamente questa bellissima giornata all’insegna dello sport e dello stare insieme. Venendo al lato agonistico, la classifica assoluta è stata vinta dal Velo Club Gubbio (Roberto Casagrande, Leonardo Barbetti, Stefano Vagnarelli e Maurizio Pierotti) davanti all’MC2Bike (Omar Nardi, Marco Cassetta, Simone Lispi e Stefano Petrini) e al B’Twin Racing Team Decathlon (Daniele Rellini). Per quanto riguarda la categoria atleta singolo la vittoria è andata a Daniele Rellini del B’Twin Racing Team Decathlon, seguito da Paolo Fiorucci dell’Asd Bartolini e da Alessandro Comes dell’Umbertide Cycling Team. La categoria dei team composti da due o tre atleti è stata vinta dal Dieffe Bike Team (Emanuele Gnagni, Giovanni Baldicchi e Francesco Marionni) davanti all’Umbertide Cycling Team (Loris Allegrucci e Fabrizio Morelli) e all’Acqua & Sapone Team Mocaiana (Stefano Lapazio e Ivano Fiorucci). La categoria dei team composti da quattro atleti è stata conquistata dal Velo Club Gubbio (Roberto Casagrande, Leonardo Barbetti, Stefano Vagnarelli e Maurizio Pierotti) davanti all’MC2Bike (Omar Nardi, Marco Cassetta, Simone Lispi e Stefano Petrini).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.