Gubbio, il Mazzatinti in giuria nel concorso “Musica contro le Mafie”

GUBBIO – Il Liceo Mazzatinti con le classi 2ALS, 2BLS E 2ALSS figura tra le 12 scuole scelte per fare da giuria studentesca nella 7^ Edizione del Premio Nazionale “Musica contro le mafie”, ideato e  sviluppato dall’associazione omonima, sotto l’egida di “Libera”. Il Premio Nazionale assegna a musicisti di ogni età, senza distinzioni di genere musicale un importante riconoscimento all’impegno sociale, alla consapevolezza e alla cittadinanza attiva e responsabile. Gli 80 brani/videoclip degli artisti selezionati,  saranno votati da 3 differenti giurie: Una su Facebook,  formata da utenti selezionati dal social, una “Responsabile”, formata da giornalisti e critici musicali, e una  studentesca, formata da studenti di scuole che si sono impegnate in progetti di educazione alla cittadinanza con la collaborazione di Libera.

A Febbraio 2017 ci sarà la premiazione nella “Casa jazz” di Roma alla presenza di Don Luigi Ciotti fondatore di Libera e i vincitori si esibiranno a “Casa Sanremo” nella settimana del Festival. Una bella responsabilità, dunque, per gli studenti eugubini ma anche un riconoscimento per il Liceo Mazzatinti che da tempo ha avviato progetti di educazione civica in collaborazione con Libera e con il presidio locale intitolato a “Rita Atria”, con l’obiettivo di fare dei propri studenti i testimoni di un messaggio di impegno e consapevolezza, di riflessione ed invito alla “cittadinanza attiva. In questo percorso specifico gli studenti saranno coordinati dalle professoresse Barchetta e Angeli e presenteranno nelle prossime giornate di open day la loro top 10 musicale, facendo ascoltare i brani selezionati e commentando quei testi che, attraverso il linguaggio universale della musica, si segnalano per i  loro messaggi positivi. I giovani giurati sono già al lavoro e sembrano aver preso sul serio il loro ruolo, interpretando al meglio quanto affermato dallo stesso Don Ciotti a proposito di questo Premio: “La Musica è Armonia, e armonia significa accordo. Armonia è quando da una relazione di parti scaturisce qualcosa di diverso e di comune, qualcosa in cui ogni parte si possa riconoscere senza perdere per questo la sua identità…questo è il senso profondo di “Musica contro le mafie” .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.