Gubbio, il sindaco Stirati incontra i colleghi di Fabriano e Frontone

GUBBIO – Si sono incontrati questa mattina presso la sede del Comune di Gubbio in piazza Grande, il sindaco della città Filippo Mario Stirati, il sindaco di Fabriano Gabriele Santarelli, quello di Frontone Francesco Passetti, che è anche presidente dell’Unione montana del Catria e Nerone, e Piero Chiorri del Distretto Culturale dell’Appenninio umbro –marchigiano. E’ stato un colloquio operativo per mettere a fuoco strategie unitarie, alla luce delle politiche di sviluppo e valorizzazione legate alle rispettive aree vaste e ai progetti delle Aree Interne, tra Umbria e Marche. « Sono molte le peculiarità che uniscono i nostri territori – commenta il sindaco Stirati – e abbiamo trovato forte sintonia per progetti comuni di integrazione territoriale, in particolare nei settori infrastrutture e turismo, artigianto e cultura, mobilità e start up. Partendo da legami storici e geografici, sono molte le prospettive aperte dalle nuove vie di comunicazione e sono già in essere alcune sinergie, come quelle tra le Università delle due regioni, per la formazione di alta specializzazione. Con Fabriano c’è già in essere il Distretto Culturale e con Urbino si stanno intensificando contatti e progetti, in virtù dell’antica area del ducato di Montefeltro. Le strategie condivise sono sempre più vincenti, per promuovere un territorio che ha indubbie bellezze ed elementi di forte attrattività nel panorama italiano ».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.