Gubbio, sopralluogo del sindaco nei locali dell’ex scuola di Padule

GUBBIO – Si è svolto nei giorni scorsi  un sopralluogo  nei locali della ex scuola di Padule  del sindaco Filippo Mario Stirati insieme all’assessore Alessia Tasso, accompagnati dal parroco della frazione  don Gaetano Bonomi Boseggia e da alcuni abitanti  padulesi.  La finalità era quella di verificare lo stato dell’edificio  da anni  abbandonato e inagibile  a seguito del terremoto del ’97. « La struttura offre molte potenzialità – commentano il sindaco Stirati e l’assessore Tasso –  oltre ad essere un luogo caro a chi è andato a scuola in quelle aule. Va restituita dunque alla comunità  che ne ha chiesto la disponbilità,   per diventare un centro associativo di scambi, incontri e attività ricreative, ad uno della frazione  e disponibile per  tutti, dai bambini agli anziani. Una parte è in condizioni soddisfacenti,  in quanto è già stata consolidata e potrebbe essere disponibile a breve, mentre una zona dell’edificio è da demolire. A breve definiremo le linee progettuali di intervento per recuperare alla collettività una struttura comunale che va a colmare un vuoto di proprietà pubbliche nella popolosa frazione di Padule ».

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail