Narni, apre a Palazzo dei Priori mostra “1938-Leggi razziali fasciste”

NARNI – Aprirà mercoledì prossimo a Palazzo dei Priori la mostra “1938-Leggi razziali fasciste” realizzata dal Museo della Resistenza Diffusa di Torino e promossa dall’Anpi regionale e provinciale, con il patrocinio della Regione dell’Umbria, della Provincia di Terni e del Comune di Narni. La mostra rimarrà aperta fino al 19 febbraio nella sala delle conferenze e verrà inaugurata dopodomani alle 10, alla presenza del sindaco Francesco De Rebotti, del presidente della Provincia e dell’Upi Umbria, Giampiero Lattanzi, e di Angelo Bitti, storico dell’Isuc. L’iniziativa, spiegano i promotori, è volta a far conoscere una delle pagine più difficili del ventennio fascista che permise anche in Italia l’emarginazione e la persecuzione degli ebrei e di altre minoranze. L’esposizione sarà visitabile lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, martedì e giovedì dalle 9 alle 13, sabato dalle 10 alle 18.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta