mercoledì 29 marzo 2017 - aggiornato alle ore 15:27        

Norcia, Coldiretti plaude al percorso alternativo per Castelluccio La strada per Forca Canapine va incontro alle esigenze dei manifestanti

fioritura-castelluccio-03

NORCIA – Per Coldiretti Umbria “è positivo” che siano state accolte le necessità degli agricoltori per una strada più breve che consenta la semina in tempi rapidi della lenticchia di Castelluccio, “attenuando di fatto i loro disagi per raggiungere l’altopiano”.
Secondo l’organizzazione la possibilità di un convoglio unico scortato di mezzi attraverso la galleria di Forca Canapine, va “incontro alle esigenze dei manifestanti che ieri con una quarantina di trattori avevano lanciato a Norcia un vero e proprio #S.O.S.lenticchia”.

“C’è soddisfazione – afferma Albano Agabiti presidente Coldiretti Umbria – per la disponibilità dimostrata nel risolvere la problematica da parte degli organi competenti e per il lavoro dell’assessore regionale all’Agricoltura Cecchini e di quello ai Trasporti Chianella, per fare tutto il possibile per agevolare le semine degli imprenditori alle prese già da mesi con le difficoltà del terremoto prima e del maltempo poi”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>