Orvieto, il Consigliere Nevi: “la discarica non verrà ampliata”

ORVIETO – Tutte promosse e niente fatti. In merito alla questione dei rifiuti a Orvieto, il consigliere di opposizione Raffaele Nevi si scaglia contro la Giunta regionale, ma anche contro il sindaco pentastellato di Roma azionista di controllo della società Acea: «Solo promesse, non verrà ampliata». E poi continua affermando che «l’Assessore Cecchini ha dato una notizia che mai avremmo voluto sentire, la discarica di Orvieto verrà ampliata ulteriormente con il consenso del Comune dopo che lo stesso consiglio si era espresso contrariamente. Ciò smentisce ancora una volta tutte le chiacchiere che sentiamo ad ogni convegno sulla necessità di chiudere le discariche in linea con le più recenti direttive dell’Unione Europea; smentisce le promesse della Giunta Marini che in campagna elettorale, per le scorse regionali, per bocca dell’allora assessore all’ambiente Rometti, disse testualmente queste parole: ‘Resta escluso qualsiasi intervento per l’incremento di aree destinate a discarica. Gli orvietani e gli umbri ne possono stare certi: regione è impegnata e si impegna per il progressivo superamento delle discariche’». L’opposizione quindi va all’attacco, lanciando un messaggio chiaro: perché non si investe di più sul riciclo e si pone fine al business delle discariche?

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>