Perugia, terapia multisistemicaa in acqua: aperte le iscrizioni

PERUGIA – Sono aperte le iscrizioni al decimo Corso nazionale di formazione per essere abilitati all’esercizio della Terapia Multisistemica in acqua, metodo Maietta.

Nove incontri per acquisire competenze specifiche a relazionarsi con bambini affetti da disturbi del neurosviluppo, dello spettro autistico e delle relazioni.

Le lezioni prenderanno il via nel mese di ottobre, nei giorni 19,20 e 21. A seguire le altre date saranno il 16,17, 18 e 30 novembre. Chiuderanno il ciclo gli incontri in programma l’1 e il 2 dicembre.

Il corso prevede 66 ore di lezioni sia teoriche che pratiche in piscina.

La TMA è un intervento cognitivo comportamentale svolto in acqua con rapporto uno ad uno ed è uno dei pochi metodi che tratta e regola il sistema emotivo dei soggetti con difficoltà. “Diventare tecnici TMA – spiega Chiara Pierassa, coordinatrice della Terapia Multisistemica in acqua in Umbria – significa utilizzare se stessi per riorganizzare emotivamente l’altro e anche migliorare le proprie opportunità lavorative, immergendosi in un campo stimolante e appassionante. Stare insieme a ragazzi con difficoltà porta ad abbattere barriere e maschere che ogni giorno ci creiamo, ma soprattutto spinge a mettersi in discussione e a riflettere su come aiutare le persone. Siamo presenti in quattordici piscine in Umbria e ogni anno lavoriamo con circa cento ragazzi”.

Il corso, organizzato dalla cooperativa “La forza per l’autismo”, in collaborazione con l’associazione “Prendimi per mano”, “Azzurra Piscine” e la “Scuola di psicoterapia cognitiva”, è rivolto a psicologi, neuropsichiatri infantili, neuropsicomotricisti, psicomotricisti, logopedisti, medici, pedagogisti, fisioterapisti, educatori, istruttori di nuoto e assistenti bagnanti.

Per l’iscrizione è possibile scaricare i moduli da compilare e la brochure dettagliata sul sito www.terapiatma.com; mentre per ulteriori informazioni si può scrivere a info@terapiatma.com o pierassachiara@gmail.com.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta