Piegaro, torna il bancomat nel borgo. Ferricelli: “Promessa mantenuta”

PIEGARO – Sarà operativa in una settimana la postazione bancomat nel centro storico di Piegaro.

Sono partiti i lavori, che si concluderanno appunto nell’arco di pochi giorni, sotto il portico del palazzo municipale per la realizzazione di un nuovo servizio bancomat. Una notizia molto attesa dalla comunità locale, dopo la decisione da parte del Monte dei Paschi di Siena di chiudere la filiale piegarese.

Quello di Piegaro è tra la ventina di servizi bancomat ripristinati dall’Istituto di credito dopo la chiusura di ben 400 filiali in tutto il territorio nazionale. “Un risultato dunque niente affatto scontato – commenta il sindaco Roberto Ferricelli – che ci consente di riportare nel nostro borgo un servizio ormai irrinunciabile”.

Come detto la postazione è stata ricavata nei pressi dell’ingresso principale del Comune, grazie ad un accordo tra l’Amministrazione comunale e Mps, in un’area sufficientemente protetta e facilmente accessibile anche ai portatori di handicap. “E’ una promessa mantenuta nei confronti dei cittadini – conclude Ferricelli -. In un momento in cui gli istituti di credito riducono i servizi, noi stiamo facendo di tutto per garantirli”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta