Pintball at Waterfalls: torna il torneo di flipper sportivo in cima alle Cascate delle Marmore

TERNI – Dopo il grande successo delle due precedenti edizioni e dopo una pausa di qualche anno, torna uno dei più eventi estivi mai andati in scena in Italia. Si tratta del “Pinball at Waterfalls”: ovvero, un torneo di flipper sportivo valido per il ranking internazionale della disciplina e ospitato dalla Pro Loco di Marmore. Per una sfida all’insegna dell’intrattenimento a pochi passi dallo spettacolo della natura offerto dalla Cascata, in programma per il fine settimana del 25 e 26 agosto, presso il box Tourist Shop Belvedere Superiore della Cascata delle Marmore.

 

Il flipper sportivo è una disciplina gestita nel mondo dalla Ifpa (International Flipper Pinball Association), associazione americana no profit attualmente rappresentata in 38 paesi, la quale ha creato, nel 2005, il World Pinball Player Rankings (WPPR), ovvero, la classifica ufficiale dei migliori giocatori al mondo, che si possono quindi considerare oggi i “professionisti” del flipper. Oggi sono oltre 30mila i giocatori iscritti al rankings, con una media mensile di tornei ufficiali che ha superato la quota di 300 eventi nel mondo, mentre in Italia si contano circa 30 eventi l’anno.

A Marmore il torneo di flipper sportivo “Pinball at Waterfalls” era già stato organizzato in due precedenti edizioni (nel 2013 e 2014) che attirarono tantissimi giocatori provenienti da tutta Italia e da altri paesi europei. Quest’anno l’evento include un “main tournament” e un piccolo “side tournament” (quest’ultimo disputati sui flipper “classici”, ovvero quelli degli anni ’60  e ‘70) entrambi validi per il ranking internazionale e che consentono quindi ai giocatori professionisti di guadagnare punti preziosi in classifica. Mentre per i giocatori che parteciperanno per la prima volta in assoluto a un torneo ufficiale della disciplina, sarà sufficiente questa esperienza per entrare a far parte del ranking mondiale.

A impreziosire la manifestazione dal punto di vista sportivo, però, è il fatto che il main tournament sarà anche valido per il Circuito Nazionale Ics (Italian Championship Series) costituendone la quinta delle sette tappe in programma nel 2018). Altro aspetto degno di nota è la dedica del torneo da parte di Ifpa Italia allo scomparso Dino Merluzzi: l’indimenticabile collezionista di flipper ternano e autentico pionere del flipper in Italia, che si può considerare il “fondatore morale” del movimento del flipper sportivo nel nostro paese.

L’evento è realizzato dalla Pro Loco di Marmore in collaborazione con Ifpa Italia e il Circolo Arci Jonas di Terni, con il supporto del Piccolo Museo di Amelia, all’interno della Scuderia Traguardo, dove si trova lo spazio “Dino’s Memorabilia”, dedicato anche questo a Dino Merluzzi. E’ prevista la partecipazione anche del 4 volte Campione del Mondo della disciplina Daniele Acciari.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta