Prisco (FdI): «Centrodestra in Umbria si prende altre roccaforti rosse. E’ la rivoluzione del buon governo»

PERUGIA – «Alle recenti elezioni amministrative il centrodestra si è aggiudicato Comuni importanti che per decenni sono stati roccaforti della sinistra. Ora si punta alla Regione, per portare anche lì la rivoluzione del buongoverno». Lo ha detto in una nota il deputato Emanuele Prisco esprimendo «soddisfazione per il risultato ottenuto anche grazie al ruolo di Fratelli d’Italia». «Le vittorie a Foligno, Marsciano, Bastia e Orvieto – si legge nel comunicato – rappresentano un altro passo verso l’obiettivo di offrire il cambiamento a Palazzo Donini. I cittadini valutano le persone e anche in questo caso hanno apprezzato la qualità dei candidati schierati dal centrodestra – dice Prisco -. Poi ci sono gli esempi di buona amministrazione già dimostrati in molti altri Comuni, in primis a Perugia dove appena due settimane fa il sindaco Andrea Romizi è stato confermato al primo turno con un indice di gradimento del 60 per cento».

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail