Spoleto, le opposizioni disertano il consiglio comunale per protesta: “Troppi impedimenti nella nostra azione amministrativa”

SPOLETO – I consiglieri comunali di opposizione di Spoleto all’attacco della gestione del consiglio comunale, annunciando una forma di protesta: non si presenteranno alla seduta odierna. In una lettera firmata dal capogruppo dem Dante Andrea Rossi, dal capogruppo del Misto Aliero Dominici, il capogruppo M5S Elisa Bassetti, il capogruppo di Forza Italia Alessandro Cretoni e quello della Lista Due Mondi Giampaolo Emili parlando di “rallentamenti pretestuosi alla convocazione delle commissioni consiliari permanenti e di impedimenti all’attività di iniziativa, controllo e garanzia dei consiglieri”.

Quindi viene fatto riferimento ai fatti: “Viene sistematicamente impedito l’invio delle convocazioni della II e della IV Commissione Consiliare Permanente, adducendo motivazioni che si ritiene non diano corretta interpretazione del regolamento del Consiglio Comunale; Da ultimo si aggiunge che è stato impedito l’invio della convocazione della IV Commissione datata venerdì 9 giugno, con motivazioni del Segretario comunale inviate al Presidente del Consiglio e alla Presidente in data 12 giugno 2017 e richiesta da parte del Segretario addirittura di modifiche dell’ordine del giorno”.

Se la prendono con il presidente del consiglio comunale, che sarebbe venuto meno al ruolo di garanzia. E spiegano che regolamento del Consiglio Comunale a cui si appella il Segretario, agli articoli 13 comma 3) e 14 commi 2) e 3)  definisce modalità di convocazione delle Commissioni e loro potestà, senza che si evincano limiti, alla possibile convocazione per commissioni che prevedano audizioni, osservazioni e proposte che permettano ai Consiglieri di esercitare il proprio ruolo concorrendo ai compiti di indirizzo e di controllo politico amministrativo”.

Per questo non parteciperanno al consiglio comunale di oggi, come forma di protesta.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>