Spoleto, sportello di ascolto contro il bullismo

SPOLETO – Sono gli atti di bullismo a spaventare di più gli studenti delle scuole superiori.
E’ questa la principale richiesta di aiuto che proviene dalle ragazze e dai ragazzi degli istituti secondari di secondo grado, della nostra città. L’Associazione “Il Girasole”, ormai da qualche tempo, ha attivato uno sportello di ascolto funzionale, curato da personale specializzato, al quale possono rivolgersi i ragazzi in sofferenza psicologica per trovare sostegno. Ad oggi, la portata del danno che gli atti di bullismo provocano nella mente delle giovani vittime può essere valutata prendendo come campione gli unici due istituti scolastici di Spoleto – l’ITIS-IPSIA e l’ITG “Spagna” – dove è attivo lo sportello de “Il Girasole”.
Ma i recenti fatti accaduti, la perdita di giovani vite anche per questo kotivo, impongono l’urgenza di sensibilizzare tutti quei dirigenti scolastici che non hanno voluto aderire al programma di supporto psicologico proposto in maniera gratuita.

S.D.B.
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>