Terni, accordo Provincia-Arpa sull’archivio storico delle ex Bosco

TERNI – La Provincia di Terni e Arpa Umbria, in collaborazione con la Sovrintendenza archivistica regionale, hanno raggiunto un’intesa per il salvataggio e la valorizzazione dell’archivio storico delle ex Officine  Bosco. La giunta provinciale ha approvato stamattina la delibera che ufficializza la firma della convenzione con l’Arpa per il trasferimento dell’archivio nella sede ternana dell’Agenzia per l’ambiente in Via Carlo Alberto dalla Chiesa, all’interno dei locali del complesso “Le Terrazze”. La soluzione, frutto della concreta cooperazione fra Provincia, Arpa e Sovrintendenza archivistica, corona l’impegno dell’amministrazione provinciale che negli anni ha profuso sforzi e risorse per la conservazione, valorizzazione e fruizione dell’archivio storico. Grazie alla disponibilità di Arpa, che negli ultimi anni ha dedicato particolare attenzione alla conservazione del patrimonio culturale e librario, la convenzione sancisce la definitiva e qualificata soluzione per l’archivio delle ex Officine Bosco. L’intesa tutela infatti un patrimonio culturale e industriale di altissimo livello e che appartiene alla storia della città e del territorio. “Il trasferimento all’Arpa – commenta il presidente della Provincia Feliciano Polli – rappresenta la soluzione più idonea per salvaguardare la memoria storica e industriale di un’azienda che ha rappresentato una delle eccellenze a livello nazionale e internazionale. L’archivio è oggi ciò che di più prezioso ci rimane di quella esperienza ed è uno strumento fondamentale anche per il futuro industriale del nostro territorio”.

Il valore dell’archivio storico – L’archivio delle ex Officine Bosco è attualmente collocato in alcuni locali dell’Itis Allievi di Terni dove fu trasferito dalla Provincia nel 2006 dopo la donazione da parte della “Walter Tosto spa”. L’archivio, composto da 9.000 pezzi e da circa 12.000 disegni industriali, è stato dichiarato “di notevole interesse storico” e per questo soggetto a vincolo di tutela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.